Book fotografico Modelle. Professional model photo shooting.

Realizzare un make up fotografico di Diana Sava

Il trucco è importante specialmente per le occasioni speciali e fare un book fotografico lo è. In questi casi è fondamentale realizzare un make up forte, duraturo, che valorizzi il vostro profilo e che si noti nelle foto o in video. Sul set il vostro make up apparirà diverso rispetto a quando vi guarderete nello specchio, dunque non spaventatevi perché questo succede a causa delle luci. Quindi questa guida è per chi lavora nel mondo dello spettacolo, magari come modella o attrice, ma anche per coloro che devono realizzare delle foto per eventi particolari come una festa, un anniversario, un matrimonio ecc.

Assicurati di avere a portata di mano:

crema idratante
primer viso ed occhi
correttore
fondotinta liquido
cipria
ombretto marrone scuro
illuminante
ombretto color oro
ombretto beige
matita occhi marrone
matita occhi color burro
matita occhi nera
mascara nero
matita labbra naturale
gloss nude
blush rosato

Come prima cosa dovete applicare una base di crema idratante in modo da preparare il vostro viso alla realizzazione del trucco. Per fare in modo che il vostro make up duri di più distribuite sul viso un primer (per chi ha la pelle particolarmente grassa consiglio di utilizzare un primer verde che aiuta a nascondere la couperose e le varie imperfezioni della pelle). Una volta asciugato il primer, correggete le occhiaie con un correttore aranciato facendo attenzione a metterlo solo sulla zona interessata e fissatelo con un po’ di cipria. Poi stendete in modo omogeneo un abbondante strato di fondotinta con un pennello apposito dall’alto verso il basso o con una spugnetta.

Per far risaltare maggiormente la forma del vostro viso vi consiglio di realizzare il contouring: con un pennello intriso di terra compatta evidenziate la parte inferiore dell’osso dello zigomo e sfumate, così da renderlo più visibile. Questo serve per rendere il vostro volto più sottile e per mettere in risalto lo zigomo. Sulla parte superiore di questa linea d’ombra e sul naso, stendete un velo di illuminante (sottoforma di ombretto chiaro o crema). Date un tocco di colore stendendo un velo di blush rosato sulle guance.

Per quanto riguarda gli occhi, è fondamentale prima di tutto stendere su tutta la superficie un primer che rende i colori più vibranti.  Sulla palpebra mobile e sotto le ciglia inferiori distribuite un ombretto color oro e sfumatelo bene, sulla piega invece, applicate un ombretto marrone scuro e cercate di unirlo bene al colore precedente per farlo sembrare un continuo.

Approfondimento

Prendete poi un ombretto beige e mettetelo sotto le sopracciglia per illuminare.  Alla base delle ciglia superiori applicate una matita marrone mentre nella rima interna inferiore mettete una matita color burro facendo attenzione a non colorare anche le ciglia.  Nella rima interna superiore applicate la matita nera per delineare l’occhio.  Come tocco finale per gli occhi, applicate un abbondante strato di mascara nero.  Infine, contornate le labbra con una matita naturale portando il colore anche all’interno e al centro applicate un po’ di gloss.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...